L’importanza del fisting anale nelle favole moderne.

Ebbene ieri ho avuto il dispiacere di vedere “50 sfumature di grigio” e siccome è stata un’esperienza surreale ho deciso di condividerla con l’umanità, pertanto ecco a voi 10 motivi per cui Cinquanta Sfumature di Grigio esiste soltanto nelle vostre menti:

1- A soli 50 minuti dall’inizio del film Anastasia Steele – protagonista – ottiene: una macchina, 6 capi firmati nuovi, 2 voli in elicotteri privati, un MacBook Pro, un fregno del madonnone che le sbava dietro come un cane a digiuno di fronte a una fetta di carne e una stanza tutta sua completamente arredata come una vera quattordicenne vorrebbe. TUTTO QUESTO SENZA NEANCHE UN BOCCACIUCCIO AL TIPO CHE LE HA REGALATO TUTTO CIÓ. I mean, are you serious? In quale universo un uomo vero farebbe tutto ció senza neanche un piccolo pompino di riconoscimento? E se tutto questo fosse reale Anastasia, brutta stronza, dicci come.

2- Anastasia Steele viene con la forza del pensiero. Nelle poche e frammetarie scene di “sesso” del film la nostra protagonista del cuore è giá all’apice dell’orgasmo quando ancora indossa le mutande, lui non l’ha manco toccata ed è perfettamente vestito. Forse la vera dote di MrGrey era proprio questa: far venire le donne col pensiero. Ma questo noi non lo sapremo mai, anche perché nel film ci sono le stesse scene di sesso del film “I Puffi”, pertanto non mi è stato possibile fare un’analisi più approfondita.

3- Vieni invitato uno degli uomini più ricchi e più potenti del Paese, ti viene a prendere un autista, ti porta nel mega attico di casa sua, tu non vedi l’ora di dargliela dal primo istante in cui l’hai visto e cosa fai, cara protagonista? Ti metti i mutandoni di lycra bianca da primo giorno di ciclo. Un errore che avrebbe evitato anche Bridget Jones. Ma in quale universo una donna non ha neanche un paio di slip da cagna da mettersi in un’occasione speciale?

4- In uno dei numerosissimi dialoghi improbabili i nostri protagonisti stanno discutendo di un ipotetico contratto che li legherà, Anastasia esordisce con:”punto 3: fisting anale. Negato. Punto 4: fisting vaginale. Negato”. Tralasciando che lui impiegherà i 3 minuti successivi a tentare di convincerla a non rinunciare al fisting vaginale, circa mezzo secondo dopo lei domanda:”che cos’è un dilatatore anale?”. Ora, la domanda è: come è possibile che tu, verginella dall’aureola bianca sappia alla perfezione cosa sia il fisting e non un dilatatore anale?Cosa facevi da piccola, ti facevi mettere nel sedere barbie, ken e tutto il camper accessoriato? Chissà.

5- A seguito della discussione menzionata nel punto 4 il poro MrGrey porta sta poretta nella famosa “stanza segreta” che lui stesso  prima di entrare presenta con:”questa è la mia stanza dei giochi”. Ora, uno che fino al giorno prima voleva ficcarti l’avambraccio nell’utero e che t’ha inchiodato al muro come Gesù Cristo in croce in un ascensore secondo te di che giochi parla? Ebbene ancora una volta la perspicacia di Anastasia ci folgora con un:”che cosa c’è qui, un xbox?” Sì, cara amica, tu piegati a novanta che poi lui ti fa diventare l’xbox.

6- A seguito di nottate di fuego in cui lui la strizza con le corde come un insaccato, le frusta la fregna, la sculaccia e la ribalta come un pedalino arriva la fatidica notte in cui lei gli chiede di fargli male. Ora, lui che poverino finalmente è eccitato come un quattordicenne davanti ad Adriana Lima nuda, preso da tanto fremore la mette a 90 e le dà 6 scudisciate come Dio comanda e a quel punto succede l’impensabile: lei si alza indignata e piangente e decide di non vederlo mai più.  Anastasia, ti prego “illuminami” come dici tu sul perché l’hai fatto perché a questo punto mi trovo disorientata. Finché il poro Grey ti frusta la fregna tutto ok, ma se sei a 90 e ti frusta il sederino piagni e scapocci come una mestruata? È la posizione a pecorina che t’ha turbato?

7- La nostra protagonista non si pettina, c’ha i peli sulle cosce peggio di me in inverno, si veste come Bocelli solo in un armadio eppure in 2 ore di film se la vogliono fare: un magnate bono come non mai, un commesso e un fotografo. Ci state forse dicendo che a voi uomini piace lo zozzo trascurato? E io che per anni ho pensato bastasse fare la zozza. Mah.

8- La madre di Grey interrome i palombi nel mezzo di un coito ed è contenta della cosa perché pensava chr il figlio fosse gay. Tralascio il razzismo velato a cio. Se a me fosse successa una cosa del genere sarebbe stata mia madre a frustarmi a 90 con un mestolo da cucina.

9- durante la sua prima notte di sesso, la cretina Miss Steele da ingenua e ignara in materia diviene una maga dell’amplesso, sa tutto ció che deve fare ed è prossima all’orgasmo ogni 3 nanosecondi. Neanche nelle commedie di bassa lega americane mentono così clamorosamente.

10- And last but not least, la mia preferita: durante il primo appuntamento Anastasia pronuncia la seguente frase che farebbe ammosciare pure Rocco Siffredi:”quindi adesso facciamo l’amore?” Ma ancora una volta, contro ogni aspettativa, Grey le risponde:”io non faccio l’amore, io scopo forte”. Non vi nego che a questa frase io abbia pianto da ridere. IO SCOPO FORTE?! Ma manco in un porno direbbero mai una cazzata simile, ma come caspita vi viene in mente? Le legnate in testa se le merita chi ha scritto i dialoghi, altro che quella poveretta decerebrata.

In sintesi Cinquanta Sfumature di Grigio non è altro che “la favola di Cenerentola con il fisting anale”, come l’ha saggiamente definita la mia coinquilina Denai. 

Per quanto mi riguarda, vi consiglio di documentarvi di più sul fisting e di lasciar perdere ste cazzate cinematografighe.



2 pensieri su “L’importanza del fisting anale nelle favole moderne.

  1. Premetto che non ho visto il film (ovviamente ne ho sentito parlare a profusione)
    ma la descrizione che hai fatto mi ha veramente colpito, fantastica.
    Dovrebbero esserci molte più persone al mondo con pensiero affine al tuo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...